APPELLO PER LA SCUOLA PUBBLICA: la nostra opinione

2 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Redazione
APPELLO PER LA SCUOLA PUBBLICA: la nostra opinione

Lo scorso 23 dicembre è stato pubblicato sul sito di ROARS (Return on Academic Research) un "Appello per la scuola pubblica"  promosso da otto docenti, e che a tutt'oggi ha raccolto circa 7000 firme, tra cui molte di autorevoli personaggi del mondo della cultura. Segno inequivocabile che, malgrado la coltre di indifferenza che sembra coprire, a livello di opinione pubblica, tutto quello che sa di scuola, tuttavia il problema è sentito, e in modo pressante.

All'interno del Comitato Tecnico Scientifico di SISUS si è aperta una discussione molto ampia e variegata, scevra di pregiudizi ma non esente dall'autoriflessione critica. 

Condividiamo molte tra le osservazioni e le critiche contenute nel documento, ma riteniamo che la scelta di aderire o no all'appello sia una scelta delle persone, e non possa essere espressa, in un senso o nell'altro, come Associazione. Vorremmo tuttavia sottoporre alla riflessione di tutti, firmatari e no, alcune considerazioni che ci sembrano importanti e che abbiamo deciso di riassumere nel documento 'appello per la scuola pubblica : qualche considerazione in merito'.

Abbiamo deciso altresì di  rendere pubbliche sul web le nostre considerazioni con l'obiettivo di ampliare la discussione e di approfondire proprio quei punti che, a nostro avviso, meriterebbero attenzione ulteriore piuttosto che drastiche prese di posizione.

Invitiamo quindi tutti  a partecipare al nostro forum e contribuire in tal modo ad un proficuo scambio di idee, nella certezza che posizioni franche e motivate fatte nell'interesse della scuola pubblica non possono che giovare, oggi, al suo 'precario' stato di salute!

Pubblicato da: Amelia Stancanelli il 25/01/2018 - 20:03
Amelia Stancanelli
Ritratto di Amelia Stancanelli
L'abolizione della didattica per competenze: un vero suicidio !?

A quanto pare, l'appello contro la didattica per competenze, trova terreno fertile tra gli scontenti della Buona Scuola. 

Per riflettere su questa, a mio avviso inspiegabile, escalation che ha portato la petizione a raggiungere 10mila firme (https://www.orizzontescuola.it/no-didattica-competenze-la-petizione-ragg...) consiglio l'equilibrata e lucida riflessione di Maurizio Muraglia (https://mauriziomuraglia.com/2018/02/08/mandategli-il-link/#more-3746)