Il principio della rana bollita

L'esempio della "rana bollita" è una potente metafora che trae spunto da una ricerca condotta dal “John Hopkins University” nel lontano 1882. Durante un esperimento, alcuni ricercatori americani notarono che lanciando una rana in una pentola di acqua bollente, questa inevitabilmente saltava fuori per trarsi in salvo. Al contrario, mettendo la rana in una pentola di acqua fredda e riscaldando la pentola lentamente ma in modo costante, la rana finiva inevitabilmente bollita.

Questo principio è stato utilizzato da vari studiosi in contesti diversi: dalla riflessione dell'antropologo Gregory Bateson sul surriscaldamento del pianeta, alla lezione del filosofo Noam Chomsky che lo lega alla manipolazione mediatica e all'esercizio del potere.

In ogni caso, suggeriamo questo spunto, che si presta a molte e diverse applicazioni didattiche

Didattica News?: