Rivalorizzazione etica e professionale del ruolo docente

sisusLUNID  

 

RIVALORIZZAZIONE ETICA E PROFESSIONALE DEL RUOLO DOCENTE

 

Premessa

In coerenza col percorso specifico della LUNID per la costruzione di una cultura dei diritti umani - cui corrispondono pienamente i valori ai quali si ispirano le Associazioni Professionali CIDI e SISUS - si ritiene fondamentale che la Conferenza sia preceduta dall’elaborazione e somministrazione di un test di percezione culturale attraverso il quale far emergere i diversi contenuti espliciti ed impliciti nel rapporto docenti/ discenti/ genitori.

L’originalità del test consiste nella possibilità di documentare le specifiche rappresentazioni che ogni componente ha delle altre e che orientano le diverse modalità di interpretazione del ruolo stesso della scuola nella società di oggi.

La conseguenza, la gravità della quale deve essere assunta da parte di tutti, non riguarda solo i deficit comunicativi alla base di conflitti, disagi, frustrazioni, contraddizioni e demotivazioni ma anche mina drammaticamente alla radice la funzione e l’efficacia del sistema scolastico stesso ostacolando, quindi, il rispetto del diritto all’istruzione di tutti e tutte.

Il test sarà somministrato in via sperimentale a un campione limitato di docenti, studenti e genitori di alcune scuole secondarie superiori di diverso indirizzo.

N.B. I colleghi che volessero proporsi per la sperimentazione sono invitati a mandarci una mail cliccando qui.

La Conferenza è rivolta a docenti di scuole di vario ordine e grado, rappresentanze di associazioni professionali e organizzazioni studentesche, dirigenti degli Uffici Scolastici Regionali e di Enti locali, Stampa, TV, media specializzati.

Programma di massima

Ore 9.00
Relazione introduttiva

Presentazione della LUNID: una proposta, un progetto
Diritto all’Istruzione: evoluzione, pratiche e prospettive di applicazione

Interventi delle Autorità: Sottosegretario di Stato, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Presidente della SISUS, Presidente del CIDI.

Relazioni

Nella Conferenza, partendo da esperienze concrete dalle quali far emergere l’arte della pratica, si affronteranno le seguenti tematiche:

  • Centralità del docente: contenuti professionali, funzione pubblica, relazione educativa.
  • Scuola e territorio: due mondi separati o due aule in comunicazione?
  • Interculturalità e costruzione di una cittadinanza glocale.
  • Quali spazi di creatività nella scuola di oggi?

Per ogni tematica sarà presentata una specifica esperienza in grado di illustrare i singoli aspetti e di evidenziare il ruolo giocato dal docente e dal dirigente d’istituto in relazione alla progettualità e alle modalità di realizzazione degli interventi per l’applicazione del diritto all’istruzione.

Ore 15.00
Relazione

Presentazione dei risultati più significativi emersi dal test di percezione culturale.
I risultati del test saranno presentati in forma di quesiti, nodi problematici e temi di approfondimento.

Discussione generale

Sulla base di quanto emerso nei lavori della Conferenza si trarranno delle indicazioni conclusive da tradurre in una piattaforma di proposte da diffondere nel modo più ampio possibile nelle istituzioni,nel mondo della scuola, dell’associazionismo e nell’opinione pubblica .

Relatori

Gioia Di Cristofaro Longo (Presidente della LUNID)
Paolo Mazzoli (Capogabinetto Sottosegretario Marco Rossi Doria)
Paola Gabbrielli (Esperta per l’Intercultura)
Lia Stancanelli (Presidente SISUS)
Emma Colonna ( Presidente CIDI )
Maria Pia Silla (Presidente Fondazione L. Bizzarri)
Mario Dutto (Esperto di politiche educative)
Angela Nava (Presidente del CGD)
Luigi Mantuano (Docente Istituto Pacifici De Magistris)
Carlo Petracca (Docente Univesitario)
Docente Istituto D’Arte di Pomezia
Dirigenti scolastici