ATTENZIONE!

ATTENZIONE! Siete entrati nel vecchio sito della "Rete Passaggi".
Qui trovate l'archivio del materiale pubblicato fino a maggio 2013.
Tutte le pubblicazioni più recenti si trovano nel sito www.lasocietainclasse.it


 

Biblioscambi

 

In questa sezione (clicca sulle categorie qui a destra per accedervi) raccogliamo proposte di libri per il Liceo delle Scienze Sociali. Non ci riferiamo tanto a manuali scolastici, bensì testi che consideriamo belli, adatti, pregevoli, significativi, perché li abbiamo provati con i nostri studenti e ci hanno confermato nella scelta. Ognuno di noi avrà certamente qualcosa da suggerire e lo potrà fare inviando una mail a info@scienzesocialiweb.it (oppure usa la pagina Contatti su questo sito, scegli Redazione e invia).

Suggeriamo una griglia da seguire, ma vorremmo che fossimo liberi di scrivere come ci pare più utile. La scaletta potrebbe essere la seguente:

  1. Gli estremi del testo;
  2. Breve scheda del contenuto
  3. Classe in cui è stato o adottato o provato
  4. Possibili usi sul piano didattico
  5. Concetti o contenuti fondamentali per il curricolo di scienze sociali
  6. Altro

 

Biblioscambi

"Andavo già a scuola da qualche mese, quando accadde una cosa solenne ed eccitante che determinò tutta la mia successiva esistenza. Mio padre mi portò un libro"

Elias Canetti, La lingua salvata, Adelphi

 

Abbiamo riorganizzato i libri presenti nel ‘vecchio’ biblioscambi secondo alcune voci che potrebbero essere riviste o migliorate dai vostri suggerimenti.

Va ricordato che si tratta di testi che venivano indicati dagli insegnanti che li avevano trovati efficaci nella didattica quotidiana. Questo era il criterio fondamentale.

Si può notare come ci siamo occupati di alcuni settori in particolare: l’antropologia e la modernità-globalizzazione, coerentemente con la chiave interpretativa dell’indirizzo di scienze sociali, verrebbe da dire a posteriori. Rimane in ombra la storia, almeno così sembra e già qualcuno l’aveva fatto notare.
In ogni caso di qui si può ripartire per aggiornare questa sezione con nuovi libri che siano ritenuti utili nel lavoro in classe. La redazione chiede collaborazioni magari suddividendo il lavoro per specifici settori.

La grande innovazione che abbiamo realizzato è che abbiamo introdotto nella scuola libri VERI, quelli che si comprano in libreria, e non in cartolibreria!