Seminario sulla DaD

Pur non avendo affatto rinunciato all’impegno per la riapertura della scuola secondaria superiore, il gruppo di Clotilde Pontecorvo si occupa della Didattica a Distanza, seguendo il calendario già prefissato. D'altronde il tema è stato ampiamente dibattuto all'interno del gruppo di lavoro: si possono consultare qui i documenti già prodotti.

L'incontro su piattaforma  si terrà giovedì 14 gennaio, dalle 16 alle 19, e tratterà appunto delle modalità della Didattica on Line, con la collaborazione di Mario Fierli, Guglielmo Trentin, Donatella Cesareni, Beatrice Ligorio, Patrizia Sposetti  e Vittoria Gallina, secondo il seguente programma.

 

 

Coordinamento Mario Fierli – Education 2.0, Rivista on line

interventi:

  • Guglielmo Trentin – ITD CNR  -   La rete e gli spazi ibridi di apprendimento
  • Beatrice Ligorio - Università di Bari  -  Approccio Blended ed evoluzione trialogica
  • Donatella Cesareni - Università di Roma 1   -  Collaborare a distanza: tecnologie e apprendimento collaborativo.
  • Patrizia Sposetti - Università di Roma 1 -   La parola alle e agli insegnanti. L'indagine nazionale Sird sulla didattica a distanza
  • Vittoria Gallina - Education 2.0  -   Rischi e opportunità della didattica a distanza per la scuola e il lifelong learning

Tutti e tutte sono invitati a intervenire, ma gli interventi non debbono superare i 5 minuti

Clotilde Pontecorvo : Conclusioni del seminario

La parte tecnica è a cura del  CEMEA. Il seminario sarà registrato e trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Federazione Italiana dei Cemea www.facebook.com/FITCEMEA

Suggeriamo intanto di consultare questa raccolta -  che ci segnala Franco Lorenzoni - di osservazioni sulla DAD raccolte da Antonio Fini  (che così le commenta) tra bambini e ragazzi della scuola che dirige a La Spezia. Si tratta di pareri interessanti perchè problematici e in controtendenza rispetto alle opinioni prevalenti sulla questione. Da discutere, naturalmente.

Didattica News?: